Berrettini costretto al ritiro: positivo al test anti-Covid

Come il più classico dei fulmini a ciel sereno è arrivata la notizia che Berrettini si è ritirato dal torneo di Wimbledon. Il fuoriclasse italiano, secondo favorito del torneo per i bookmakers, è infatti risultato positivo ad un test anti-COVID effettuato dopo aver avvertito qualche sintomo influenzale.

Un post su Instragram ha confermato purtroppo la notizia:

“Negli ultimi giorni sono rimasto isolato perché avevo qualche leggero sintomo influenzale, per non mettere a rischio la salute dei miei colleghi, questa mattina ho fatto il test” ha raccontato Matteo sui social. “Non so descrivere a parole quanto grande sia la mia delusione. Per quest’anno il sogno è finito, ma tornerò più forte”.

Notizia che egoisticamente farà piacere a Rafa Nadal, che vede fuori dalla sua corsa per il titolo il rivale più pericoloso.