WTA Madrid: squillo Halep, Badosa travolta. Bencic vince in 3 ore, Azarenka in rimonta

photo credit: @Jimmie48/WTA

I primi segnali per Simona Halep dopo l’infortunio muscolare patito a Miami sono abbastanza importanti.

Nel secondo turno del WTA 1000 di Madrid la rumena ha spazzato via Paula Badosa, numero 2 del seeding, portando a casa nove degli ultimi 10 game della partita e chiudendo 6-3 6-1.

Un successo pesantissimo nel big match di giornata, a testimoniare soprattutto quanto i bei lampi visti nell’esordio contro Shuai Zhang non fossero casuali. Lei che ha vinto alla Caja Magica sia nel 2016 che nel 2017 potrebbe puntare ora a un possibile tris in un tabellone che è senza più vere favorite e su una superficie che le ha dato tantissimo in carriera. Badosa, che è crollata nel rendimento dalla fine del primo parziale e ha ricevuto anche un trattamento medico per un dolore tra spalla e collo, è la sesta testa di serie tra le prime 10 a “saltare”, vuoi per sconfitta o infortunio, e nella parte bassa erano già venute a meno Karolina Pliskova, Aljona Ostapenko e soprattutto Aryna Sabalenka, campionessa un anno fa. Agli ottavi avrà Cori Gauff, impostasi 6-1 2-6 6-4 nel match che ha concluso la sessione serale contro Yulia Putintseva.

La vincente di questa sfida, rivincita del loro match a Indian Wells vinto in due set dalla rumena, avrà di fronte Belinda Bencic oppure Ons Jabeur. La svizzera, numero 14 del seeding, si è imposta in una dura battaglia contro Karolina Muchova per 6-2 4-6 7-5 in quasi tre ore di gioco. La tunisina non ha fatto tanto meglio nel 7-5 0-6 6-4 ai danni della qualificata Varvara Gracheva.

L’altro quarto vedrà due sfide completamente opposte. La prima è tra due qualificate: Ekaterina Alexandrova e Marie Bouzkova. La russa, pur non brillando, si è imposta 6-4 7-5 contro Nuria Parrizas Diaz mentre la ceca, salvando match point, ha battuto Dayana Yastremska 3-6 7-6(3) 6-1. La vincente affronterà o Victoria Azarenka, numero 15 del tabellone, o Amanda Anisimova. La bielorussa ha superato 3-6 6-1 6-3 Tamara Zidansek mentre l’americana ha battuto 3-6 6-3 6-2 Petra Martic.

Risultati

[Q] M. Bouzkova b. [Q] D. Yastremska 3-6 7-6(3) 6-1
[Q] E. Alexandrova b. N. Parrizas Diaz 6-4 7-5
[15] V. Azarenka b. T. Zidansek 3-6 6-1 6-3
A. Anisimova b. [Q] P. Martic 3-6 6-3 6-2
[8] O. Jabeur b. [Q] V. Gracheva 7-5 0-6 6-4
[14] B. Bencic b. [PR] K. Muchova 6-2 4-6 7-5
[11] C. Gauff b. Y. Putintseva 6-1 2-6 6-4
S. Halep b. [2] P. Badosa 6-3 6-1