ATP Monte Carlo: Sinner sfiora l’impresa, Zverev vince solo al tie break

Si ferma la corsa di Jannik Sinner sui campi in terra rossa di Monte Carlo. Il ventenne azzurro, numero 12 del mondo e 9 del seeding, ha ceduto oggi di fronte al tedesco Alexander Zverev, che è approdato così alle semifinali del “Rolex Monte-Carlo Masters”, terzo 1000 della stagione, dotato di un montepremi pari a 5.415.410 di euro, che si sta disputando al Country Club del Principato di Monaco.

Nel terzo match della giornata sul “Court Ranieri III”, il giocatore di Sesto Pusteria, ha giocato per lunghi tratti alla pari col 24enne di Amburgo, numero 3 del ranking Atp e seconda forza del tabellone, prima di arrendersi col punteggio di 5-7 6-3 7-6 (5), dopo oltre tre ore di battaglia.