WTA Strasburgo: Andreescu vince e annuncia forfait, si ritira anche Cornet. Fuori Pegula

Giornata oltremodo complicata per gli organizzatori del WTA 250 di Strasburgo, che nel giro di poche ore hanno visto saltare tre dei nomi più rappresentativi del tabellone.

La notizia più dolorosa per loro è stata data da Bianca Andreescu, che ha vinto per 6-1 6-4 contro Marina Zanevska ma in conferenza stampa ha poi annunciato che non scenderà in campo nei quarti di finale.

Malgrado il giorno di riposo di domani, la canadese ha preferito non rischiare dopo aver accusato nel secondo set un fastidio all’addome, soprattutto col Roland Garros che comincerà tra quattro giorni. Probabilmente, come per Ashleigh Barty a Roma, il freddo e la pioggia di oggi hanno accentuato un fastidio e fatto propendere alla numero 1 del seeding per l’ennesimo forfait della sua giovanissima carriera.

Chi vincerà dunque tra Sorana Cirste e Shuai Zhang sarà dunque automaticamente promossa in semifinale, dove attenderà Magda Linette o la vincente della sfida tra Yulia Putintseva e Jil Teichmann. La polacca è ai quarti, tra l’altro, dopo il ritiro di Alizé Cornet sul 7-6(5) 3-0 per la sua avversaria, certificando una volta di più la grande instabilità fisica di questi mesi della ex numero 11 del mondo.

Nella parte bassa, invece, è uscita la testa di serie numero 2 Jessica Pegula. Ottima protagonista in questo 2021, la statunitense ha però beccato una giornata sfortunata contro Arantxa Rus, molto più a suo agio sul rosso (e un rosso oggi pesante) imponendosi 6-4 6-4.

Risultati

secondo turno

[1] B. Andreescu b. [Q] M. Zanevska 6-1 6-4
[8] M. Linette b. A. Cornet 7-6(5) 3-0 ritiro

primo turno

[7] S. Rogers b. C. McHale 7-5 6-7(8) 7-5
[Q] J. Niemeier b. [Q] D. Parry 6-4 6-3
[WC] H. Tan b. A. van Uytvanck 6-4 6-4
A. Rus b. [2] J. Pegula 6-4 6-4