WTA Roma: ritiro Halep, si teme uno strappo. Sabalenka, 53 vincenti e ottavi

photo credit: Jimmie48/WTA

Finisce malissimo il big match di giornata nel torneo WTA 1000 di Roma, con Simona Halep che è costretta al ritiro nel match che stava conducendo fin lì per 6-1 3-3 contro Angelique Kerber.

La sfortuna non abbandona la rumena, che in questo 2021 aveva già avuto problemi fisici a cominciare dalla trasferta australiana e il problema alla spalla nato durante il primo Slam della stagione.

Oggi però i problemi sembrano piuttosto seri, perché la numero 3 del mondo si è completamente fermata in un momento dove non stava nemmeno forzando perché era in attesa del servizio della sua avversaria. Ha poi detto alla fisioterapista che è subito accorsa in campo di aver sentito un dolore fortissimo al polpaccio sinistro, che sembrava effettivamente gonfio. Le smorfie di dolore non mentivano, e mentre veniva accompagnata al proprio angolo c’erano tutti i pensieri espressi poi nella conversazione avuta una volta messa a sedere, dove Halep diceva che teme ci sia uno strappo del muscolo.

Non c’è stato nemmeno modo di valutare le condizioni. Simona ha subito dichiarato ritiro e Kerber si è seduta accanto a lei, cercando di consolarla e uscendo dal campo standole sempre dietro mentre Darren Cahill e la fisioterapista cercavano di tenerla in piedi. La gamba sinistra non si appoggiava e i pensieri sono i più seri per quello che sarà poi l’esito della radiografia a cui ora dovrà essere sottoposta. Il rischio, quantomai reale, è che possa dover dire addio al Roland Garros e a una fase di stagione molto delicata dove avrebbe da difendere il titolo a Wimbledon e avrebbe anche il ruolo di portabandiera della Romania a Tokyo.

Altri incontri

Impressiona Aryna Sabalenka, che è riuscita a scardinare il muro difensivo di Sara Sorribes Tormo con addirittura 53 vincenti (a 3) in un 7-5 6-1 in cui comunque ha faticato, perché era al servizio sul 5-3 nel primo parziale e tra 1-1 e 3-1 nel secondo parziale ha dovuto annullare 11 palle break.

Continua il momento negativo di Sofia Kenin, sconfitta 6-1 6-4 contro Barbora Krejcikova e la ceca che ora avrà di fronte Iga Swiatek, che ha recuperato molto bene dal 3-5 0-40 contro Madison Keys per poi dilagare e chiudere 7-5 6-1.

Risultati

[1] A. Barty b. [PR] Y. Shvedova 6-4 6-1
V. Kudermetova b. C. Garcia 6-4 6-4
C. Gauff b. [17] M. Sakkari 6-1 1-6 6-1
[7] A. Sabalenka b. S. Sorribes Tormo 7-5 6-1
B. Krejcikova b. [4] S. Kenin 6-1 6-4
[15] I. Swiatek b. M. Keys 7-5 6-1
[12] G. Muguruza b. [Q] B. Pera 2-6 6-0 7-5
[5] E. Svitolina b. A. Anisimova 2-6 6-3 6-4
[9] Ka. Pliskova b. A. Sevastova 6-2 6-3
[Q] V. Zvonareva b. [11] P. Kvitova 6-4 3-6 6-4
A. Ostapenko b. [Q] A. Tomljanovic 6-2 7-6(2)
A. Kerber b. [3] S. Halep 1-6 3-3 ritiro
N. Podoroska b. [8] S. Williams 7-6(6) 7-5
P. Martic b. [LL] K. Mladenovic 7-5 6-3
E. Alexandrova b. [13] J. Brady walkover
J. Pegula b. [2] N. Osaka 7-6(2) 6-2