WTA Stoccarda, uragano Sabalenka: Halep travolta, Aryna in finale contro Barty

photo credit: @Jimmie48/WTA

[5] A. Sabalenka b. [2] S. Halep 6-3 6-2

Incredibile, ma vero. Fa rumore la vittoria netta di Aryna Sabalenka contro Simona Halep, perché oltretutto dopo le fatiche di ieri contro Anett Kontaveit ci si attendeva una bielorussa più scarica e più in difficoltà nelle trame che una rumena abbastanza fresca e riposata poteva proporre. Niente di più sbagliato. La numero 5 del seeding ha conquistato una gran vittoria a Stoccarda sulla superficie potenzialmente peggiore, ma che stasera è divenuta un’arma importante.

Il grande problema che Halep ha avuto, per tutta la partita, ero lo scarsissimo feeling con la palla. Sembrava un’altra giocatrice, e chissà se qualcosa la stava infastidendo dal punto di vista fisico visti i problemi delle ultime settimane. In generale però la palla era spesso docile, facile da aggredire. Non aveva mai il comando, Sabalenka al contrario poteva decidere cosa fare in quasi tutte le occasioni. Un 6-3 6-2 impossibile da prevedere alla vigilia, e che manda la numero 5 del seeding a giocare per il titolo contro Ashleigh Barty. E dire che per entrambe è la primissima esperienza nel WTA 500 tedesco e con una terra che non è propriamente tale vista la maggiore scivolosità, non era affatto scontato.

(aggiornamenti a breve)