ATP Barcellona: splendido Musetti, Lopez battuto. Sinner vince facile

Ottimo esordio di Lorenzo Musetti che contro un Feliciano Lopez versione vecchia, vecchissima, gloria ha giocato un match di grande maturità, tenendo saldo il pallino del gioco dall’inizio alla fine, come se fosse lui l’esperto dei due. Vero che il gioco di Feliciano è diventanto davvero troppo leggero e prevedibile ma lo spagnolo non ha certo smesso e il prendere dei match così sul serio è una caratteristica del giovane azzurro che fa ben sperare. La partita, durata un’ora e 10 minuti, è durata sostanzialmente un set, con Lopez che riusciva pure a brekkare per primo, break immediatamente restituito il game successivo. Senza fare niente di particoalrmente trascendentale, ma sempre mettendo in mostra un delizioso tocco di palla, Musetti ha brekkato di nuovo nel decimo game, chiudendo sostanzialmente il match. Lopez ha fatto uno sforzo in apertura di secondo set, ha resistito fino al pari e poi è crollato concedendo dal 3 pari dodici punti di fila. Musetti vince la sua ventiduesima partita ATP, comprese le 7 di Cagliari…, ma adesso avrà Felix Auger Aliassime. Parte sfavorito, sfavoritissimo, ma come detto varie volte, per il momento tutto serve per imparare. A completare l’ottima giornata azzurra il successo di Jannik Sinner su Egor Gerasimov, un 6-3 6-2 che manda l’altoatesino al terzo turno: lo aspetta Bautista Agut.

Secondo turno

C. Norrie b. [12] K. Khachanov 6-4 3-6 6-3
[8] D. Goffin b. P. Herbert 6-2 6-4
[5] R. Bautista Agut b. P. Andujar 6-4 6-0
[11] J. Sinner b. E. Gerasimov 6-3 6-2
[7] D. Shapovalov b. J. Chardy 6-3 7-5

Primo turno

F. Tiafoe b. [WC] C. Alcaraz 6-4 7-6(2)
C. Moutet b. D. Koepfer 7-5 6-2
J. Thompson b. R. Gasquet 7-6(5) 4-6 7-6(3)
A. Ramos b. [Q] H. Rune 6-7(2) 6-1 7-6(2)
[WC] L. Musetti b. F. Lopez 6-4 6-3
A. Bublik b. A. Davidovich Fokina 2-6 7-5 6-2