ATP Barcellona: Musetti cede a Auger-Aliassime, Nadal vince in rimonta

Inutile non rivelare che dopo lo splendido primo set una speranzella ce l’avevamo.

Ma è colpa nostra, che cominciamo a pretendere che si saltino gli inevitabili step che dovranno portare Lorenzo Musetti a gareggiare ad armi pari contro Felix Auger Alissime, due anni più anziano, beati loro, ma già top20 e alle spalle addirittura una stagione un poco deludente. Al cospetto di cotanto avversario Musetti ha fatto quel che doveva, cioè quello che fa sempre: variare, essere fantasioso, non dare punti di riferimento. Per un set e tre quarti è andata bene, a tratti benissimo, poi, complice forse un acciacco fisico, il canadese ha cominciato a dare maggiore pesantezza alla palla e di converso Musetti è sembrato addirittura debilitato. L’incrocio di questi due elementi è stato naturalmente devastante e Musetti ha ceduto gli ultimi 9 game di fila con un brutto parziale di 8 punti a 36. Troppo brutto per essere vero, ma ad ogni modo Musetti saprà trarre le giuste indicazioni anche da questa vicenda. Per Felix Auger Aliassime ci sarà ancora tempo.

In precedenza si era fermata la corsa di Federico Gaio, che da Lucky Loser era riuscito ad arrivare al secondo turno dopo aver superato un Benoit Paire che sarebbe il caso si prendesse un po’ di vacanze lontano dai campi da tennis. Contro Rublev, uno che all’inizio non era tanto più lucido del francese ma che ora vice quasi sempre, Gaio ha fatto più di quel che doveva uscendo dal campo sconfitto di misura. Il russo è sostanzialmente un top5 di più non aveva senso chiedere. Avanza agli ottavi il padrone di casa Rafa Nadal, che però sul campo che porta il suo nome soffre tantissimo contro il bielorusso Ilya Ivashka. Il qualificato si toglie persino la soddisfazione di vincere il primo set, poi lo spagnolo prende le misure e vince in rimonta dimostrando però di essere ancora distante dalla migliore condizione. Tutto molto facile invece per il vincitore di Monte Carlo Stefanos Tsitsipas, finalista qui nel 2018: Jaume Munar raccoglie appena due giochi contro il secondo favorito in tabellone.

Secondo turno

[1] R. Nadal b. [Q] I. Ivashka 3-6 6-2 6-3
K. Nishikori b. [13] C. Garin 7-6(5) 4-6 6-1
[4] D. Schwartzman b. F. Tiafoe 3-6 7-5 6-1
C. Moutet b. [16] D. Evans 6-4 5-7 6-3
[Q] B. Zapata Miralles b. [9] F. Fognini 6-0 4-4 squalifica
[6] P. Carreno Busta b. J. Thompson 6-4 6-0
A. Ramos b. [17] A. Mannarino 6-4 6-4
[3] A. Rublev b. [LL] F. Gaio 6-4 6-3
[10] F. Auger Aliassime b. [WC] L. Musetti 4-6 6-3 6-0
[14] A. de Minaur b. A. Bublik 7-6(3) 6-2
[2]S. Tsitsipav b. [WC] J. Munar 6-0 6-2