ATP Miami: Sonego vince, Musetti batte il solito irritante Paire, out Fognini

Grande avvio dei colori azzurri a Miami. Lorenzo Sonego ai sedicesimi del “Miami Open”, primo Atp Masters 1000 stagionale, dotato di un montepremi pari a 4.299.205 dollari, che si sta disputando – combined con il Wta 1000 – sui campi in cemento dell’impianto dell’Hard Rock Stadium, in Florida. Il 25enne torinese, n.34 del ranking e 24esimatesta di serie, ha battuto al secondo turno lo statunitense Bjorn Fratangelo, n.233 ATP, con il punteggio di 6-4, 7-6 (5).

Subito dopo Lorenzo Sonego, anche Lorenzo Musetti conquista i sedicesimi. Il 19enne di Carrara, n.94 ATP, ha battuto il francese Benoit Paire, n.33 ATP e 23esima testa di serie, con un duplice 6-3.

Piccolo commento a margine: con tutta l’ammirazione per Paire, giocatore dall’indubbio talento, e al netto della bravura di Musetti, vedere ancora una volta un’atteggiamento del genere da parte del francese è davvero, ma davvero, fastidioso. E non è retorica, è semplicemente fastidio.

Eliminato invece Fabio Fognini, testa di serie numero 10 del torneo. Nella notte italiana il ligure è uscito sconfitto in tre set per mano di Sebastian Korda, che ha saputo reagire dopo aver subìto un pesante 6-1 nel primo set, dominato da Fognini. Il 20enne figlio d’arte non si è scomposto, è divenuto più paziente e ha fatto suo il secondo parziale per 6-4. Nel terzo, dopo aver preso un break di vantaggio, ha rispedito al mittente i tentativi di Fabio di rientrare nel match sul 3-2, quando ha salvato ben quattro palle del contro break, tenendo il servizio e chiudendo poi 6-2.

I risultati:

(2) Stefanos Tsitsipas b. (LL) Damir Dzumhur 6-1 6-4
(4) Andrey Rublev b. Tennys Sandgren 6-1 6-2
(5) Diego Schwartzman b. Yasutaka Uchiyama 6-3 6-3
(6) Denis Shapovalov b. Ilya Ivashka 6-7(5) 6-4 6-4
Sebastian Korda b. (10) Fabio Fognini 1-6 6-4 6-2
(12) Milos Raonic b. Jordan Thompson 6-2 6-1
Marin Cilic b. (13) Cristian Garin 3-6 7-5 7-6(5)
Daniel Elahi Galan b. (15) Alex de Minaur 4-6 6-3 6-4
(17) Aslan Karatsev b. Mikhail Kukushkin 6-4 6-3
(20) Ugo Humbert b. Joao Sousa 6-1 6-4
Lorenzo Musetti b. (23) Benoit Paire 6-3 6-3
(24) Lorenzo Sonego b. (Q) Bjorn Fratangelo 6-4 7-6(5)
(25) Adrian Mannarino b. Miomir Kecmanovic 6-3 6-4
(26) Hubert Hurkacz b. Denis Kudla 7-6(5) 6-4
(28) Kei Nishikori b. Aljaz Bedene 7-6(6) 5-7 6-4
(29) Marton Fucsovics b. (Q) Thanasi Kokkinakis 7-6(3) 6-7(4) 6-4