ATP Marsiglia, Medvedev è ancora un altro pianeta per Sinner

Daniil Medvedev ferma la corsa di Jannik Sinner nell’Atp 250 di Marsiglia.
Oggi il 19enne di Sesto Pusteria è stato battuto nei quarti di finale dal russo, numero 3 del mondo e prima testa di serie in Francia, in due set per 6-2, 6-4. Medvedev affronterà in semifinale l’australiano Matthew Ebden che a sorpresa ha eliminato Karen Khachanov.

Sinner ha affrontato per la nona volta in carriera un giocatore top ten. In tre occasioni l’ha spuntato l’altoatesino. Il 25enne moscovita si è aggiudicato in rimonta l’unico precedente, disputato proprio a Marsiglia negli ottavi dello scorso anno. Medvedev, finalista degli Australian Open, è in un momento straordinario e da lunedì diventerà il numero 2 del mondo alle spalle di Novak Djokovic.

Nella classifica mondiale l’azzurro scala due posizioni e da lunedì sarà il numero 32 del mondo. A marzo Sinner giocherà altri due tornei. La prossima settimana parteciperà all’ATP 500 di Dubai, che sarà anche l’ultimo test in vista del primo Masters 1000 stagionale a Miami.