ATP Acapulco, Musetti non si ferma: battuto Tiafoe, ora Dimitrov

Lorenzo Musetti non si ferma. Dopo l’impresa contro Diego Schwartzman, il 19enne di Carrara vince la sua quinta partita di fila e centra i quarti di finale sul cemento di Acapulco, in Messico.

Numero 120 del mondo e proveniente dalle qualificazioni, Musetti ha superato in rimonta per 2-6 6-3 7-6(1), dopo quasi due ore e tre quarti di lotta, lo statunitense Frances Tiafoe, numero 56 del ranking mondiale.

E lo ha fatto rimontando da 0-3 nel set decisivo e pur non giocando il suo miglior tennis.

Dopo un inizio da incubo – sotto 5-0 con tre break – e perso il primo parziale, il giovane toscano ha preso in mano l’incontro, è volato sul 4-0 e ha resistito davanti al ritorno del rivale, portando in parità il match. Nel terzo set Musetti è di nuovo costretto a inseguire, risale fino al 3-3 e si trova anche a servire per il match sul 6-5 ma il servizio lo tradisce. Al tie-break, però, non c’è storia e ora se la vedrà con Grigor Dimitrov, quinta testa di serie, vittorioso su Miomir Kecmanovic per 6-4 6-2. 

All’alba italiana è terminata invece l’avventura di Fabio Fognini. Il 33enne di Arma di Taggia, numero 6 del tabellone e che all’esordio si era aggiudicato il derby tricolore contro Stefano Travaglia, ha ceduto per 6-4 6-3, in un’ora e 41 minuti di partita, al britannico Cameron Norrie, numero 61 del ranking. Primo set in equilibrio fino al sesto gioco, poi Fognini perde la battuta a zero ma piazza il contro-break nel nono game, salvo cedere di nuovo servizio e set. Stesso andamento nel secondo parziale ma stavolta Fognini non riesce a rientrare in partita e saluta il Messico.

Ai quarti anche i due grandi favoriti del torneo: Stefanos Tsitsipas liquida per 6-3 6-2 John Isner mentre Alexander Zverev si impone su Laslo Djere per 6-4 6-3. Fuori a sorpresa Milos Raonic, quarta forza del tabellone, battuto da Dominik Koepfer per 6-4 6-2.

Ai quarti, infine, anche Felix Auger-Aliassime (n.7) che elimina Sebastian Korda 6-3 6-4, e Casper Ruud (n.8), che prevale su Tallon Griekspoor per 4-6 6-3 7-6(3).