ATP: Cecchinato avanza a Cordoba, fuori Mager. Marcora batte Gulbis a Singapore

Marco Cecchinato supera il primo turno del “Cordoba Open”, torneo ATP 250 in corso sulla terra rossa del Predio del Polo Deportivo Kempes di Cordoba, in Argentina.

Il 28enne palermitano, numero 87 ATP, ha battuto il boliviano Hugo Dellien, n.112 del ranking, in tre set con il punteggio di 6-2 4-6 6-1. Negli ottavi Ceck sfiderà la testa di serie numero 1 Diego Schwartzman, unico top 10 in tabellone che lo scorso anno fu battuto in finale da Cristian Garin. L’argentino conduce 2-1 negli scontri diretti ma l’azzurro ha vinto la sfida giocata due anni fa nell’ultimo atto del torneo di Buenos Aires.

Niente da fare invece per Gianluca Mager: il 26enne sanremese, numero 99 del mondo, ha ceduto per 6-7(3) 6-1 6-4, dopo due ore di lotta, all’argentino Francisco Cerundolo, numero 135 del ranking, in tabellone grazie ad una wild card. Buone notizie per l’Italia dal torneo di Singapore, una new entry nel circuito maschile 2021: Roberto Marcora ha vinto il suo match d’esordio contro l’ex top 10 Ernests Gulbis col punteggio di 7-5 6-4 e domani affronterà la testa di serie numero 1 del torneo, il francese Adrian Mannarino. Hanno già staccato il pass per i quarti di finale Alexander Bublik, Yoshihito Nishioka (che si giocheranno un posto in semifinale), Marin Cilic e Alexei Popyrin.