Sparatoria alla UCLA: due vittime, illesa la tennista Nicole Gibbs

TENNIS – LOS ANGELES. Tragedia all’università californiana di Los Angeles, conosciuta anche come UCLA: un uomo ha fatto irruzione nel dipartimento di Ingegneria IV e ha ucciso con colpi d’arma da fuoco due persone prima di togliersi la vita.

Nell’università era presenta anche la tennista americana Nicole Gibbs, impegnata negli allenamenti. La giocatrice ha pubblicato alcuni tweet parlando dell’accaduto, confermando di stare bene e di essere fuggita dal campus subito dopo essere stata avvertita da alcuni studenti che affacciandosi alle finestre hanno dato l’allarme.