Roland Garros. Djokovic in finale: Murray sconfitto al quinto set nella prosecuzione!

TENNIS – ROLAND GARROS – DALL’INVIATA FRANCESCA CICCHITTI – Novak Djokovic ha raggiunto oggi Stan Wawrinka nella finale del Roland Garros 2015. Dopo l’interruzione di ieri sera, il numero uno del mondo ha battuto Andy Murray con il punteggio di 63 63 57 57 61.

Dopo la sospensione per scarsa visibilità e per ragioni meteorologiche, finalmente il Roland Garros ha il secondo finalista. Si tratta di Novak Djokovic, che ha dunque la possibilità di giocare la sua terza finale a Parigi e quindi avrà una buona percentuale di vincere lo Slam su terra battuta che non ha mai vinto.
Non era facile stabilire chi sarebbe stato il vincitore di questo match lungo e travagliato, poiché entrambi i tennisti, dopo la pausa forzata e il riposo di cui hanno potuto usufruire, erano determinati a vincere. Il quarto set è stato caratterizzato dal break di Murray all’undicesimo gioco, il quale concentratissimo è passato in vantaggio e nel game successivo e si è aggiudicato il set 5-7. In 26 minuti Andy ha concluso il quarto set ed ha riaperto la partita avendo quindi la possibilità di giocarsi il tutto per tutto al quinto set.
Però si sa che il serbo è uno duro da battere, non si arrende facilmente e infatti è riuscito nel secondo game a togliere il servizio a Murray e portarsi in vantaggio di un break, per poi bissare al sesto gioco portandosi in vantaggio 5-1 e con la possibilità di servire per il match. Una partita davvero combattuta, in particolare gli ultimi tre set, Murray era risalito di attenzione e nel gioco era più preciso, ma non è servito contro “RoboDjokovic”. Novak ha continuato a giocare perfettamente ed è riuscito a chiudere la partita con un ace imprendibile.
Col risultato finale di 6-3 6-3 5-7 5-7 6-1 in 4 ore e nove minuti, Novak Djokovic accede alla sua terza finale al Roland Garros che disputerà contro lo svizzero Stanislas Wawrinka.