Roland Garros, Begu lancia la racchetta e colpisce un bambino

Nonostante la vittoria in rimonta su Alexandrova, la romena Irina Camelia Begu si è resa protagonista di un episodio in negativo nel suo match di secondo turno.

Stizzita per essere andato sotto di un break nel set decisivo, la Begu si è avvicinata alla sua panchina e ha lanciato per terra la racchetta che, rimbalzando, è andata a colpire un bambino in tribuna.



Scuse di rito al malcapitato (tutto bene per fortuna) e solo un warning per la giocatrice, che ha rischiato anche una punizione ben più pesante di un “avvertimento”.