Internazionali di Roma: Djokovic senza problemi avanti Dimitrov e Shapovalov, fuori Rublev e Hurkacz

Prime sorprese agli internazionali di Roma, dove sono uscite due teste di serie, una abbastanza pesante e inattesa, l’altra meno fragorosa. Rublev è stato sconfitto abbastanza nettamente all’esordio da Filip Krajinovic, buon giocatore e poco più, che ha evidentemente approfittato delle tossine del russo – speriamo si possa dire – che aveva giocato un quarto di finale molto duro contro Tsitsipas a Madrid. Non c’è stata sostanzialmente partita, Rublev ha cominciato in modo disastroso, andando sotto 0-4 e non ha mai avuto una palla break in tutto il match. Torneo da dimenticare per lui.

Ha lottato di più Herbert Hurkacz, che si trova evidentemente male lontano dall’amato cemento, sconfitto in due tiebreak da David Goffin che da un paio di mesi sembra tornato il top10 di qualche anno fa. Goffin ha rischiato grosso nel primo tiebreak, quando era sotto 6-5 in risposta, ma nel secondo set ha avuto anche l’opportunità di servire per il match, ma Hurkacz è riuscito a prolungare la partita di qualche minuto.

Nessun problema per Djokovic, contro un Karatsev lontanissimo parente del giocatore a tratti devastante del 2022, e nemmeno per Shapovalov, che sopo SOnego ha battuto Basilashvili. In realtà al canadese stava riuscendo il solito patatrac nel tiebreak del secondo set, quando si è trovato a servire sul 5-1 e ha messo insieme due doppi falli e due risposte lunghe. Gli ha dato una mano Nikolaz e così adesso Denis può aspettare nientemento che Rafa Nadal.

A proposito di canadesi ha passato il turno anche Auger Aliassime, che ha sofferto le pene dell’inferno contro Davidovich Kofina, prima di venirne a capo nel terzo set.

Primo turno

[12] D. Schwartzman b. M. Kecmanovic 6-2 3-6 7-6(3)
J. Isner b. [Q] F. Cerundolo 6-4 6-3
D. Goffin b. [11] H. Hurkacz 7-6(7) 7-6(2)
P. Martinez vs [10] J. Sinner
G. Dimitrov b. B. Nakashima 6-3 6-4
[9] C. Norrie b. [WC] L. Nardi 6-4 6-4
[Q] S. Baez b. [Q] T. Griekspoor 6-3 6-7(7) 6-2

Secondo turno

[1] N. Djokovic b. A. Karatsev 6-3 6-2
[8] F. Auger-Aliassime b. A. Davidovich Fokina 4-6 7-6(2) 6-2
[13] D. Shapovalov b. N. Basilashvili 6-4 7-6(5)
C. Ruud b. B. Van de Zandschulp 6-7(4) 6-2 6-4
F. Krajinovic b. [6] A. Rublev 6-2 6-4
C. Garin b. [LL] E. Ruusuvuori 6-4 6-3