US Open: Swiatek cala il tris di Slam, battuta Jabeur in finale

photo credit: @Jimmie48/WTA

[1] I. Swiatek b. [5] O. Jabeur 6-2 7-6(4)

Era arrivata a New York rimarcando come il suo feeling con questa superficie e soprattutto queste palline fosse scarso, se ne va con il trofeo di campionessa tra le mani. Iga Swiatek ha chiuso il suo 2022 Slam con un nuovo successo, il terzo in carriera ad appena 21 anni.

Un trionfo diverso dagli ultimi a cui ci aveva abituato, perché nella finale dello US Open contro Ons Jabeur sembrava avviata a un nuovo dominio fin quando sul 2-6 0-3 15-40 la tunisina ha cominciato a giocare un tennis spregiudicato e offensivo per una ventina di minuti dove è arrivata fino alla chance di sorpasso. Una partita dai due volti, un 6-2 7-6(4) maturato con un clima che è andato via via verso il teso e il nervoso di un tie-break vissuto con molti minibreak e girato su un dritto incrociato vincente che la polacca ha avuto la forza di giocare un dritto in lungolinea, indietreggiando, al termine di uno scambio molto duro che ha riportato l’avversaria sotto pressione in un gioco mentale in cui sembravano passarsi la classica patata bollente per lungo tempo.