Us Open, Medvedev distrugge Auger-Aliassime e vola in finale

D.Medvedev b. F.Auger-Aliassime 6-4 7-5 6-2

Tutto come pronostico nella prima semifinale degli Us Open 2021. Daniil Medvedev, numero due del mondo, ha battuto in 3 set il giovane canadese Auger-Aliassime con il punteggio di 6-4 7-5 6-2 in poco più di due ore di gioco.

Per il russo è la seconda finale in tre anni a New York, e la seconda anche in questo 2021 dopo quella persa a Melbourne contro Novak Djokovic. E proprio tra il serbo e Alexandr Zverev uscirà l’avversario di Medvedev domenica.

LA PARTITA

Non è stata dunque una sorpresa, nè nel punteggio nè sullo svolgimento. Medvedev ha avuto saldamente in mano la partita, con un’unica eccezione nel secondo set, quando in un game sciagurato il russo ha commesso doppi falli a ripetizione, concedendo il break al canadese.

Che è andato a servire per il set ma un doppio fallo sul 30-0 e 5-3 e altri errori hanno riconsegnato il break al numero due del mondo, che da quel momento in poi ha dilagato, complice anche la solita pausa, lunghissima, e il “braccino” che accompagnano nei momenti più importanti il 21enne avversario.

Tendenzialmente, però, non c’è mai stata discussione: il gioco di Medvedev è troppo per Auger-Aliassime, almeno per il momento.