Cecchinato: «Sogno di giocare contro Federer, mi ha detto che sono il giocatore preferito di suo figlio»

«A Madrid ero vicino a Roger di armadietto e mi ha detto che sono il giocatore preferito di suo figlio. Non pensavo mai di poterci parlare con Roger, figuriamoci. Fa un effetto speciale. Affrontarlo e batterlo a Roma? Il mio sogno è affrontarlo prima che lui smetta, è sempre stato questo il mio sogno e spero che possa avverarsi prima del suo ritiro». Così il tennista azzurro Marco Cecchinato in conferenza stampa seguita al suo successo con l’australiano De Minaur al primo turno degli Internazionali Open d’Italia.