Wimbledon, Fognini esce di scena contro Rublev

Fabio Fognini saluta Londra e così esce di scena un altro italiano: in 5 giorni da 13 si è passati a 2, nella pattuglia azzurra.

Il tennista ligure è stato eliminato al terzo turno del singolare maschile di Wimbledon.

L’azzurro, numero 31 del mondo e 26 del seeding, si è arreso di fronte al russo Andrey Rublev, quinta forza del tabellone e numero 7 del ranking Atp, col punteggio di 6-3 5-7 6-4 6-2. Il 34enne di Arma di Taggia nel corso del secondo set ha chiesto un “medical time out” per un problema muscolare alla gamba destra.

Restano dunque due gli italiani ancora in corsa nel prestigioso Major britannico, ovvero il romano Matteo Berrettini e il torinese Lorenzo Sonego, che domani, al terzo turno, sfideranno rispettivamente lo sloveno Aljaz Bedene e l’australiano James Duckworth.

Terzo turno

[1] N. Djokovic vs [Q] D. Kudla
[17] C. Garin vs P. Martinez
[9] D. Schwartzman vs M. Fucsovics
[26] F. Fognini vs [5] A. Rublev
F. Tiafoe vs [25] K. Khachanov
[22] D. Evans vs S. Korda
[10] D. Shapovalov vs [WC] A. Murray
D. Koepfer vs [8] R. Bautista-Agut