Federer, ritorno vincente al Roland Garros, i colpi più belli contro Istomin

Il ritorno in uno slam dopo 464 giorni. Roger Federer ha iniziato con un successo il suo cammino al Roland Garros, battendo in tre set l’uzbeko Denis Istomin, n.204 Atp, col punteggio di 6-2, 6-4, 6-3.

Era l’esordio che ci voleva per il fuoriclasse elvetico, che a 40 anni e dopo le recenti operazioni ad un ginocchio cerca di ritrovare a Parigi la forma giusta per affrontare al meglio la stagione sull’erba e per raggiungere quello che è il suo vero e più grande obiettivo: il nono Wimbledon.

Il match contro Istomin è stato solo quarto giocato in questa stagione da
Federer, e la sconfitta di Ginevra cono Andujar non aveva esattamente lasciato buone impressioni. Oggi lo svizzero si è mosso meglio, e speriamo che possa mettere più tennis sulle gambe.