Federer: “Felice di tornare a giocare. Non ho grandi aspettative”

Roger Federer racconta le sue sensazioni alla vigilia del suo ritorno in campo a Doha dopo 404 giorni di assenza, tra pandemia e convalescenza dopo due operazioni al ginocchio.

“Finalmente sono tornato in campo. Dopo tutto questo tempo è un vero piacere, anzi un privilegio poter giocare di nuovo. Non mi aspettavo che il recupero durasse così tanto” – ammette Roger – “ma ora siamo qui e non vedo l’ora di tornare a giocare un match”.

Dopo quasi 14 mesi lontano dai campi le incognite sono tante: “Sono curioso di vedere come andrà, per me ci sono molti punti interrogativi anche se non ho grandi aspettative” – confessa lo svizzero – “sono solo felice di poter disputare di nuovo un torneo”.