Del Potro di nuovo ai box: quarta operazione al ginocchio

Juan Martin del Potro di nuovo sotti i ferri. Il 31enne di Tandil si sottoporrà oggi a Chicago ad un nuovo intervento al ginocchio destro. Il quarto in meno di due anni, che fa seguito a quello a cui si era sottoposto a Barcellona ad agosto dello scorso anno.

“Ho consultato il Dr. Jorge Chahla e la notizia è che domani (oggi, ndr) subirò un altro intervento al ginocchio. Abbiamo provato la terapia conservativa, ma il dolore persiste. Il dottore sa che voglio giocare ancora a tennis ed essere in grado di giocare le Olimpiadi, per questo abbiamo deciso che l’intervento doveva essere fatto il prima possibile” ha spiegato delPo su Instagram.

“Certo, queste ultime settimane non sono state facili per me. È tutto così difficile dalla morte di mio padre (scomparso a inizio gennaio a 63 anni, ndr). Ma sento la forza che mi manda dall’alto. Un giorno mi sono svegliato e ho chiamato il medico. Sapevo che dovevo riprovare. Spero di poter superare questa situazione difficile. Non smetterò di provare”.

I problemi al ginocchio destro per l’argentino sono iniziati a fine 2018, quando si è rotto la rotula durante il Master 1000 di Shanghai. Da allora ha giocato pochissimo e subìto ben tre interventi, nessuno però davvero risolutivo. Da qui la decisione di una nuova operazione che, spera Juan Martin, possa consentirgli di guarire una volta per tutte e rientrare nel circuito, magari in tempo per i Giochi Olimpici di Tokyo.