17 marzo 1979, McEnroe e Fleming giocano per la prima volta insieme in Davis

Nel marzo del 1979 gli Stati Uniti cominciano la difesa del titolo in Davis contro la Colombia, John McEnroe è già un giocatore affermato ed è stato tra i protagonisti del successo dell’anno precedente mentre Peter Fleming è alla sua prima convocazione in assoluto. In coppia hanno già ottenuto buoni risultati e un anno prima sono stati finalisti a Wimbledon, vengono fermati soltanto in finale da Bob Hewitt e Frew McMillan. Al Cleveland Skating Club, capitan Tony Trabert decide di schierarli insieme per il match di doppio e così il 17 marzo Fleming-McEnroe giocano il loro primo match di Davis e battono i colombiani Agudelo-Molina 6-4 6-0 6-4.

È l’inizio di una fortunata partnership che li porterà a vincere quattordici dei quindici match disputati in coppia nella competizione a squadre. Aiuteranno gli USA a vincere altre te insalatiere (1979, 1981, 1982) e l’unica sconfitta coinciderà con la loro ultima apparizione insieme con la maglia americana: 7-5 5-7 6-2 7-5 contro Edberg-Jarryd nella finale di Goteborg del 1984 persa contro i padroni di casa. Nel frattempo però avranno raccolto anche cinquantadue titoli, tra cui quattro Wimbledon, tre US Open e ben sette Masters (consecutivi) di fine anno, un record tutt’ora imbattuto.