Emma Raducanu e Dua Lipa in un doppio…effervescente

“Potrebbe essere peggio, potrebbe piovere”, profetizza Igor in Frankenstein Junior, previsione che puntualmente si avvera nel giro di qualche secondo. Ma anche fosse, non può piovere per sempre. In verità sono molti i tennisti che appaiono incapaci di tornare a volare, trattenuti da zavorre fatte di pensieri neri e scellerati infortuni. La lista è lunga e in continuo aggiornamento.

Non fa eccezione la dolce Emma Raducanu, giovane campionessa canadese che dopo la vittoria agli US Open 2021 sta vivendo da mesi un calvario fatto di continui infortuni. In questo nuovo anno non ha collezionato alcun risultato soddisfacente, nessun torneo vinto e nei due Slam finora disputati non è andata oltre il secondo turno. Anche al WTA di Nottingham la tennista è stata costretta al ritiro contro la Golubic. Eppure è tipico dei campioni imparare a danzare anche sotto la piaggia. Grazie alla sua immagine pulita e a una bellezza non convenzionale Emma è ricercatissima dagli sponsor come testimonial dei più disparati brand.Eccola quindi che al giro di boa di una stagione tennistica poco fortunata Emma riesce a far impazzire i Social con un semplice post su Twitter, in un’operazione mediatica facile come bere un bicchier d’acqua. Una famosa acqua minerale francese ha pubblicato online lo spot della nuova campagna pubblicitaria con due protagoniste d’eccezione: la tennista canadese Raducanu in versione coach della affascinante cantante britannica Dua Lipa, icona della musica pop. Le due star sono impegnate in una lezione di tennis indubbiamente glamour con Dua Lipa che sembra più danzare suadente che giocare a tennis, ma all’esplosivo duo sono bastati pochi secondi per vincere la sfida in rete: game, set, match. Mentre la campionessa degli US Open cerca di spiegare alla cantante alcuni colpi di tennis alla fine dello spot, però, i ruoli si invertono con Dua Lipa che insegna alcuni piccoli passi di danza alla campionessa. Chissà chi delle due allieve si sarà dimostrata più diligente con le rispettive discipline. Il gradimento dello spot girato per il noto brand avrà fatto tornare il sorriso a Emma, perché i periodi difficili della vita non possono durare per sempre, gli ostacoli che si incontrano sono destinati prima o poi a venir superati. Ad attendere Emma Radicanu c’è la seconda parte della stagione da affrontare con grinta, positività e, perché no, anche con un animo più leggero che ha imparato a muoversi a ritmo di danza. Come esclamerebbe il dottor Frederick Frankestein: SI  PUÒ   FARE!