ATP Marrakech: Musetti vince ancora, ora è ai quarti

L. Musetti b. C. Taberner 6-1 6-7(3) 6-3

Lorenzo Musetti ottiene la seconda vittoria nell’ATP 250 di Marrakech e si qualifica ai quarti di finale del torneo. Il carrarino ha battuto lo spagnolo Carlos Taberner, numero 96 ATP, col punteggio di 6-1 6-7(3) 6-3 in due ore e mezza di gioco. Primo set che è andato via facile per l’azzurro, assoluto padrone della partita. Molte più difficoltà nel secondo parziale, in cui ha concesso cinque palle break e ha commesso molti più errori, mostrando di avere ancora qualche problema nell’esprimere il proprio gioco con continuità. Taberner non è riuscito ad approfittarne ma è stato più bravo dell’italiano nel tie break, vincendolo per 7 punti a 3 e allungando la partita al terzo.

Musetti ha reagito benissimo partendo forte nel set decisivo, ottenendo subito il break che ha saputo ben difendere nei suoi turni di battuta, senza mai dare chance allo spagnolo. Adesso Musetti attende il vincente della sfida tra Laslo Djere e Malek Jaziri, il 19enne toscano è a caccia della prima semifinale dell’anno: al momento i suoi risultati migliori del 2022 sono i quarti di finale raggiunti a Pune e a Rotterdam. A completare il programma della giornata in Marocco gli ultimi quattro primi turni che non erano ancora stati disputati: vittorie per il russo Pavel Kotov (0-6 6-2 6-2 a Tallon Griekspoor), il bosniaco Mirza Basic (4-6 6-4 6-1 a Kamil Majchrzak), il ceco Vit Kopriva (6-1 6-4 a Bernabè Zapata Miralles) e il belga David Goffin (6-2 7-6 a Damir Dzumhur).