Erik Crepaldi ancora in coma dopo un incidente in auto

E’ ancora ricoverato in gravi condizioni il tennista vercellese Erik Crepaldi rimasto coinvolto in un grave incidente nella serata di giovedì a Busonengo, a una decina di chilometri da Vercelli.

Il 31enne, attualmente numero 619 delle classifica mondiale Atp, è ricoverato in prognosi riservata all’Ospedale Maggiore della Carità di Nova dopo uno scontro frontale che ha interessato due vetture, riportando le conseguenze più gravi. Lo riporta la Federtennis sul proprio sito. Meno preoccupanti le condizioni delle altre tre persone ferite nel sinistro. Crepaldi era rientrato da meno di due settimane dalla Francia, dove aveva partecipato al 25.000 dollari di Bagneres-De-Bigorre, dal quale si era ritirato per infortunio al secondo turno. Nelle prossime settimane era previsto il suo esordio stagionale nel Campionato di Serie A2, nelle file del Tennis Club Maglie, società nella quale il piemontese milita da diversi anni e di cui è diventato uno dei giocatori simbolo, fra i più amati dai tifosi leccesi.