Olimpiadi: Zverev ferma Djokovic, addio al sogno del Golden Slam. Khachanov l’altro finalista

[4] A. Zverev b. [1] Djokovic 1-6 6-3 6-1

Un risultato quantomeno contro pronostico scuote l’Ariake Tennis Park: Alexander Zverev rimonta e batte Novak Djokovic, impedendo così al serbo di inseguire la medaglia d’oro olimpica e il possibile Golden Slam.

Il numero 1 del mondo sembrava in pieno controllo del match, avanti 6-1 3-2 e servizio dopo aver dominato per un set e mezzo. Qui però un inspiegabile crollo del serbo ha lasciato strada al tedesco, numero 4 del tabellone, cha ha infilato un parziale di 10 giochi a 1 (di cui 8 consecutivi tra la fine del secondo set e l’avvio del terzo) portando a casa la partita. Dopo la stretta di mano, dove ha incassato i complimenti del serbo, un emozionato Zverev riesce a stento a trattenere le lacrime.



[12] Khachanov b. [6] Carreno Busta 6-3 6-3

Il tedesco sfiderà ora per l’oro Karen Khachanov, che nell’altra semifinale ha avuto la meglio su Pablo Carreno Busta con un doppio 6-3.



Per la medaglia di bronzo sarà dunque lotta tra lo spagnolo e il numero 1 del mondo, che può ancora consolarsi con il doppio misto, dove è in semifinale in coppia con Nina Stojanovic. La coppia serba affronterà il duo russo Vesnina/Karatsev per un posto in finale.