Federer mette all’asta i suoi cimeli, il ricavato andrà alla sua Fondazione

Se siete tifosi di Roger Federer, collezionisti di cimeli sportivi, o semplicemente vi piacerebbe possedere un suo cimelio autografato, è arrivato il vostro momento. Quest’estate infatti la casa d’asta britannica Christie’s London ospiterà The Roger Federer Collection, offrendo due aste uniche di memorabilia sportive personali del campione svizzero, il cui ricavato andrà a sostegno della Roger Federer Foundation.

The Roger Federer Collection: Sold to Benefit La RF Foundation celebra i successi storici dell’elvetico con oggetti riguardanti le sue vittorie più significative nei tornei del Grande Slam, come la racchetta usata nella finale con Rafael Nadal a Wimbledon nel 2007, l’outfit autografato indossato nel suo successo del Roland Garros nel 2009, le scarpe indossate ai Championships vinti nel 2005, il cardigan griffato RF indossato nell’edizione 2012 e tanto altro.

Si tratta della “più importante collezione di cimeli sportivi di un singolo proprietario mai vista sul mercato”, ha commentato Bertold Mueller, amministratore delegato per l’Europa continentale della casa d’aste britannica.

La collezione sarà in mostra a Hong Kong fino a martedì prossimo. Domenica verranno offerti in un’asta dal vivo 20 lotti provenienti da quattro Grand Slam: Wimbledon e Australia Open, Roland Garros e UO Open. Dal 23 giugno al 14 luglio si terrà invece un’asta online con circa 300 lotti provenienti da altri tornei, incluso il suo debutto alle olimpiadi di Sydney nel 2000, quando aveva appena 19 anni. Entrambe le vendite andranno a beneficio della Fondazione Roger Federer, che sostiene progetti educativi in Africa meridionale e in Svizzera.