WTA Bogotá: Errani si ferma ai quarti di finale, Zidansek unica top-100 ancora in gara

Nulla da fare per Sara Errani, che non è riuscita a sfruttare una settimana potenzialmente favorevole per il rientro in top-100 venendo sconfitta nei quarti di finale del WTA 250 di Bogotá.

Dopo Giulia Gatto Monticone, Tamara Zidansek elimina anche l’ultima italiana rimasta nel tabellone principale del torneo colombiano centrando la sua quarta semifinale nel circuito maggiore della carriera.

Ci possono essere rimpianti per Errani, soprattutto perché nella sconfitta 6-3 6-4 c’è un secondo set perso da un 4-0 di vantaggio. Però a conti fatti oggi il servizio, malgrado nei numeri non fosse malvagio, ha finito per toglierle molto controllo. Quasi 40 le occasioni in cui Sara ha dovuto ripetere il lancio, segno di tensione e fatica. La slovena invece, piuttosto regolare nel rendimento, colpiva bene da fondo e cercava di aprirsi il campo, o comunque di far colpire male l’avversaria per toglierle il tempo.

Non c’è stata, da parte dell’azzurra, la stessa cattiveria sportiva dei giorni scorsi e la differenza si è vista soprattutto nel secondo parziale sfuggito così malamente. E i rimpianti forse aumentano perché Zidansek, numero 94 del mondo, era l’ultima top-100 rimasta in gara. La semifinale, per Errani, avrebbe voluto dire giocarsi il rientro in top-100 contro Viktorija Tomova (al primo quarto di finale WTA in carriera) o Nuria Parrizas Diaz, addirittura alle prime vittorie in carriera nel circuito maggiore a 29 anni. Se questo abbinamento poteva essere allettante, ecco che in finale il pericolo maggiore avrebbe forse potuto essere Lara Arruabarrena, già all’ultimo atto a Bogotá nel 2017 ma precipitata da un paio d’anni lontana dalle prime 100 del mondo. In mezzo a lei o la giovanissima colombiana Maria Camila Osorio Serrano (numero 180 WTA) oppure la qualificata Harmony Tan o l’ex top-100 Stefanie Voegele.

Risultati

S. Voegele vs [WC] M. C. Osorio Serrano
[Q] H. Tan vs [Q] L. Arruabarrena
V. Tomova vs [Q] N. Parrizas-Diaz
[5] T. Zidansek b. S. Errani 6-3 6-4