WTA: Azarenka salva due match point ed è ai quarti, fuori Bencic e Rybakina. Bene Kerber

Giornata delicata per il WTA Grampians Trophy.
Soltanto la metà delle partite degli ottavi si sono potute completare prima che un vero acquazzone si scaricasse violentemente su Melbourne, ma diverse molte delle big sono cadute nella prima parte con Victoria Azarenka salvatasi dopo aver cancellato due match point contro Yulia Putintseva.

Inevitabilmente il nuovo format che la WTA è stata costretta a utilizzare per evitare nuovi ritardi in vista dell’Australian Open ha influenzato alcuni andamenti, però purtroppo il tempo e l’organizzazione gioca contro chiunque in questo momento. Così Putintseva ha lasciato il campo distruggendo la racchetta e gettando l’immondizia a terra dopo non aver capitalizzato i match point sul 9-7 e 9-8 per approdare ai quarti di finale, mancando anche un 4-0 di vantaggi nel primo set, con la bielorussa che si è salvata e affronterà ora Anett Kontaveit, che ha battuto Bethanie Mattek Sands 7-5 7-5.

Fuori invece le teste di serie numero 2 e 4. Per Belinda Bencic si era visto da subito che non era un tabellone agevole. Non giocava dagli Internazionali d’Italia a metà settembre, sconfitta nettamente all’esordio, e le giocatrici nella sua zona di tabellone o sono in buoni momenti di forma (Sorana Cirstea) o hanno spesso ottenuto vittorie contro di lei (Veronika Kudermetova, che conduce 3-2 nei confronti diretti). L’assenza dai campi si è fatta sentire, ed è arrivata una sconfitta per 7-5 6-2 contro la rumena, che invece aveva cominciato la stagione a metà dicembre con il titolo nell’ITF da 100.000 dollari a Dubai. Al prossimo turno Cirstea affronterà la sorpresa Ann Li, che ha sconfitto Veronika Kudermetova 7-5 6-3.

Rybakina invece si è fatta rimontar un set di vantaggio contro Barbora Krejcikova, altra giocatrice in crescita nella zona di ranking al di fuori della top-50, e che ha vinto oggi una delle più belle partite della carriera anche in relazione all’avversaria che aveva di fronte, potenziale top-10 da ormai un anno. 4-6 6-2 10-6 il punteggio che ha premiato la ceca, che ai quarti di finale avrà Jennifer Brady, che ha sconfitto 6-1 6-4 Marta Kostyuk.

Nessun problema invece per la numero 5 del seeding Maria Sakkari, promossa al posto della numero 1 quando Bianca Andreescu ha deciso di cancellarsi. 6-2 6-2 il suo esordio nel torneo contro Leylah Fernandez e ai quarti di finale avrà Angelique Kerber, che ha rifilato un doppio 6-4 a Ons Jabeur.

Risultati

[5] M. Sakkari b. L. Fernandez 6-2 6-2
[8] A. Kerber b. O. Jabeur 6-4 6-4
[3] V. Azarenka b. Y. Putintseva 6-4 1-6 11-9
[6] A. Kontaveit b. B. Mattek-Sands 7-5 7-5
[7] J. Brady b. M. Kostyuk 6-1 6-4
B. Krejcikova b. [4] E. Rybakina 4-6 6-2 10-6
A. Li b. V. Kudermetova 7-5 6-3
S. Cirstea b. [2] B. Bencic 7-5 6-2