Brenda Patea a Zverev: “Ne ho abbastanza delle sue ‘interviste perfette’. Sii onesto per una volta”

Brenda Patea, che in autunno aveva rivelato di essere incinta di un bambino che è stato concepito in primavera con Alexander Zverev, è intervenuta dopo il silenzio dell’ultimo periodo con alcune frasi presenti sulle sue storie di Instagram per esprimere forte malumore nei confronti del tedesco.

La modella, 27 anni, a breve sarà mamma e ha rivelato che al di là del contatto avvenuto nei momenti successivi alla sua intervista rivelatrice alla Bild e le accuse di molestie mosse da Olya Sharypova, Zverev non si sia mai minimamente interessato a lei, alla gravidanza, alle sue necessità.

“Molte persone” scrive Brenda, “mi stanno facendo domande molto simili: sei ancora in contatto con Alex? che contatti stai avendo?. Sto leggendo molte delle interviste fatte da Alex e mi sto chiedendo che cosa voglia ottenere dicendo queste cose. (Diventare padre) È”highlights della sua vita”? Lui è “estremamente felice”? È la sua “massima priorità”? Posso difficilmente credere a tutto ciò perché fin qui non siamo in contatto e lui non si è mai fatto vivo. Abbiamo avuto un contatto due mesi fa, quando la storia della sua ex venne fuori, ma è finito tutto lì. È stupido (da parte sua) fare questa scena coi media, ma se lui dice queste cose coi media allora anche io posso parlare”.

“Domanda: Condividi con Sascha qualsiasi cosa nuova accade del bambino?
Brenda: Penseresti questo basandoti sui suoi comunicati e affermazioni, ma sfortunatamente no. Davvero, non mi interessa (di lui). Voglio solo pace e tranquillità, ma molte persone mi stanno dicendo: “È bello che siate in contatto e lui sia interessato”. Ne ho abbastanza delle sue ‘interviste perfette’. Sii onesto per una volta”.