Biella Challenger, rientro con vittoria per Andy Murray

Comincia con una vittoria il torneo ATP Challenger di Biella per Andy Murray, che al primo turno ha superato in tre set Maximilian Marterer.

Mentre tutto il mondo del tennis è concentrato a Melbourne per gli Australian Open 2021, la città piemontese ha visto il ritorno in campo dello scozzese, che a causa positività al Covid-19 non è potuto partire alla volta dell’Australia in tempo per poter osservare il periodo di quarantena come tutti i suoi colleghi ed è stato quindi costretto a saltare il primo Slam dell’anno.

Così l’ex numero 1 del mondo ha scelto il torneo italiano per dare il via alla sua stagione. Un debutto in salita, che lo ha visto costretto a rimontare un set di svantaggio al tedesco, vincitore del primo set al tie-break. Poi Murray ha trovato il bandolo della matassa conquistando i due set successivi per 6-2 6-3, chiudendo al primo match point. Il punto finale? Non poteva che essere un lob millimetrico, suo marchio di fabbrica

Al secondo turno il britannico se la vedrà con Gian Marco Moroni.