WTA Abu Dhabi: Sabalenka, terzo titolo consecutivo. Travolta Kudermetova

photo credit: @Jimmie48/WTA

[4] A. Sabalenka b. V. Kudermetova 6-2 6-2

Finisce con un vero e proprio trionfo il cammino di Aryna Sabalenka ad Abu Dhabi. La bielorussa ha colto il quindicesimo successo consecutivo con un 6-2 6-2 in finale ai danni di Veronika Kudermetova che le è valso il terzo titolo WTA consecutivo e anche un nuovo best ranking al numero 7 del mondo.

Forse non aveva cominciato il percorso nel migliore dei modi, aveva concesso tanto a Polona Hercog nel primo set (un 7-6 6-2 salvando diversi set point e rientrando da 2-5) poi di nuovo un primo set di alti e bassi contro Ajla Tomljanovic (7-5 6-2 da 4-0 avanti) ma da metà torneo in avanti è stata quasi imbattibile per tutte tranne che per Elena Rybakina, l’unica che è stata capace di levarle un set, durante i quarti di finale.

Il dominio poi tra semifinale e finale contro Maria Sakkari (battuta 6-3 6-2) e oggi Kudermetova vuole essere un segnale anche per se stessa in vista dell’Australian Open. Ha mostrato in questi anni un livello sempre maggiore nei tornei del circuito WTA, malgrado gli alti e bassi a cui è portata dal suo gioco, e a fine stagione è sempre stata tra il numero 11 e il numero 10 del mondo. Adesso però, e lo sa anche lei, serve portare tutto ciò nei tornei più importanti e soprattutto negli Slam dove al di là del quarto turno dello US Open 2018 (quel gran match contro Naomi Osaka) non ha più saputo andare oltre il terzo.

(aggiornamenti a breve)