Australian Open: Anisimova si cancella dopo la positività al covid-19

Altro brutto colpo per l’Australian Open e, in generale, tutta la trasferta down-under.

Nel giorno in cui due giocatrici in top-40 come Magda Linette e Madison Keys sono costrette a cancellarsi, è arrivata anche la rinuncia di Amanda Anisimova.

La polacca ha problemi al ginocchio e dovrà sottoporsi a un piccolo intervento chirurgico, , che invece riguarda sia Keys e Anisimova. Amanda era risultata positiva al tampone effettuato ad Abu Dhabi tra il 3 e il 4 gennaio. L’attesa del risultato del suo tampone aveva fatto tardare di tre ore il sorteggio del tabellone principale. Una volta certificata l’impossibilità a scendere in campo fu cancellata e al suo posto inserita la norvegese Ulrike Eikeri.

Come spesso sta avvenendo, però, da parte degli organizzatori filtra poco o nulla su eventuali casi di positività, come anche da chi gestisce i circuiti ATP e WTA. In questo caso, giocatori e giocatrici potrebbero anche non rivelare le loro reali condizioni, come il caso di Tennys Sandgren il quale ha rivelato oggi di essere risultato positivo a un tampone effettuato a fine novembre proprio perché la sua attuale (e continua) positività gli stava impedendo di partire per Melbourne.

Anisimova, al contrario di Sandgren, non partirà. Il suo nome è sparito dall’entry list del primo Slam del 2021 così come dagli altri appuntamenti di contorno a Melbourne. Un peccato per lei perché non ci sono vere possibilità di poter giocare prima di fine febbraio e una positività maturata a inizio 2021 rischia concretamente di toglierla dai campi per circa due mesi.

Secondo la federtennis slovacca, nel frattempo, Anna Karolina Schmiedlova sarà una delle lucky loser in campo. In un articolo riportano anche alcune brevi dichiarazioni della ex top-30, sconfitta nell’ultimo turno di qualificazioni contro Timea Babos. Schmiedlova dice che era stata sorteggiata come terza nella lista delle lucky loser (il sistema funziona con le quattro migliori sconfitte che vengono sorteggiate per stabilire l’ordine di ingresso in tabellone, dalla quinta in poi si procede secondo il ranking al momento dell’inizio delle qualificazioni) ma poco dopo una giocatrice si era cancellata. Non c’è molto di più, ma si può facilmente pensare che questa sia Ysaline Bonaventure, la quale ha già comunicato che è stata ripescata e prenderà parte al main draw.

In questo caso, si conosce il nome della prima e della terza lucky loser al via. Rimane la seconda, una tra Mihaela Buzarnescu e Margarita Gasparyan (le altre due giocatrici che avevano preso parte al sorteggio). Aggiornando il conto delle ritirate nelle ultime ore: Keys, Linette e Anisimova, con Dayana Yastremska che ricordiamo essere in forse fino all’ultimo e tutto si deciderà dall’eventuale giudizio dell’ITF sul suo caso di positività al doping.