Australian Open, qualificazioni: Sonego e Caruso al terzo turno, fuori Giannessi e Napolitano

Si assottiglia ancora di più la pattuglia azzurra presente a Melbourne: dei 4 italiani in campo oggi solo 2 hanno raggiunto Marco Berrettini al terzo turno.

Lorenzo Sonego è stato protagonista con una vittoria in 2 set contro l’egiziano Mohamed Safwat (6-3 7-6) e domani avrà la sfida di prestigio contro Bernard Tomic per l’accesso al tabellone principale. L’australiano oggi ha particolarmente sofferto contro Tommy Paul, facendosi rimontare da 6-0 5-2 e chiudendo solo al tie-break del terzo set (6-0 6-7 7-6) e mostrando importanti segnali di difficoltà atletica. Vince anche Salvatore Caruso che batte in rimonta lo slovacco Norbert Gombos (3-6 6-3 6-3) e si giocherà un posto nel main draw contro il francese Mathias Bourgue.

Eliminati invece Alessandro Giannessi, che ad inizio giornata non ha potuto nulla contro Ernesto Escobedo (6-3 6-2), e Stefano Napolitano, a cui non basta giocare alla pari contro il canadese Vasek Pospisil (6-1 6-7 7-5).

Risultati:

secondo turno

S. Caruso b. [24] N. Gombos 3-6 6-3 6-3
[5] V. Pospisil b. S. Napolitano 6-1 6-7(5) 7-5
[11] E. Escboedo b. A. Giannessi 6-3 6-2
L. Sonego b. M. Safwat 6-3 7-6(5)