WTA Eastbourne: Halep gioca tre game prima del diluvio

Simona Halep, Campionati Internazionali BNL d'Italia - Foro Italico - Roma

Gran Bretagna e pioggia. L’anomala settimana di Birmingham, dove le temperature erano ben oltre i 30 gradi, ha lasciato spazio alla prima giornata di pioggia. Il programma, ad Eastbourne, è stato semplicemente rovinato fin dai primi punti e le previsioni per domani non sembrano dare speranze migliori.

È durato meno di 10 minuti l’esordio di Simona Halep nel primo match dopo la sconfitta nella finale del Roland Garros contro Jelena Ostapenko. La rumena è stata fermata sul 2-1 per Ying Ying Duan. 2-1 anche il punteggio per Mona Barthel contro Svetlana Kuznetsova, che proprio oggi compie 32 anni.

Neppure iniziate tutte le altre, con Caroline Wozniacki, Garbine Muguruza, Johanna Konta tutte rinviate a domani, costrette dunque al doppio turno. Le uniche teste di serie che non erano in campo oggi e che sono già al terzo turno (Karolina Pliskova, Jelena Ostapenko, Anastasia Pavlyuchenkova) potrebbero trarre un piccolo vantaggio, a patto però che domani tutto fili per il verso giusto. Difficile, considerando che ci sarà anche un torneo maschile che avrà gli stessi problemi.