Sara Errani rinuncia al torneo di San Pietroburgo

Sara Errani agli Australian Open

Sara Errani deve rinunciare al torneo WTA di San Pietroburgo, in programma la prossima settimana. Attraverso i suoi profili social, l’azzurra annuncia il forfait per l’evento russo a causa del problema al polpaccio che l’ha costretta al ritiro durante il match di secondo turno degli Australian Open contro Ekaterina Makarova.

La Errani non sta attraversando un periodo facile. Dopo un 2016 difficile si è separata dal coach storico Pablo Lozano, tornando a lavorare con il suo primo allenatore Michele Marabini. Inoltre anche i problemi fisici non sembrano darle tregua. “È un periodo che mi sta capitando spesso di avere infortuni muscolari. Non so a cosa è dovuto, ma sicuramente dovrò fare delle analisi per capire cosa sta succedendo, e poi trovare una soluzione” aveva dichiarato Sara subito dopo il ritiro a Melbourne.

Probabilmente Sara non vuole forzare il rientro, e magari cercare di riprendersi in vista dell’impegno di Fed Cup che vedrà l’Italia affrontare la Slovacchia il weekend dell’11 e 12 febbraio a Forlì, proprio a pochi chilometri dalla città Natale di Sara. Nei prossimi giorni si saprà con più certezza se Tathiana Garbin, al suo esordio sulla panchina azzurra, potrà contare sulla romagnola.