WTA, il nuovo calendario dell’autunno: la Valle d’Aosta avrà un torneo 250 a Courmayeur

photo credit: @Jimmie48/WTA

Con un comunicato ufficiale la WTA ha annunciato la nuova programmazione del calendario per l’ultima parte della stagione, lasciando però ancora in sospeso il capitolo sulle WTA Finals.

Sembra impossibile, al momento, che Shenzhen possa aprire alla possibilità di avere l’evento tra le migliori otto della Race a causa delle restrizioni covid-19 vigenti in Cina, ma è anche comprensibile che a causa dell’importanza dei contratti in essere la WTA come azienda voglia attendere l’ultimo momento utile per delineare lo scenario dopo aver rinunciato all’evento nella passata stagione.

Comunque, nel frattempo, è stato delineato il percorso di avvicinamento a quella data e dunque sono stati resi noti gli eventi che dal 13 settembre (il lunedì dopo lo US Open ) arriveranno fino al 31 ottobre e sostituiscono la tournée cinese autunnale. L’Italia festeggia, perché è stato annunciato un evento WTA 250 a Courmayeur, in Valle D’Aosta nella settimana che va dal 25 ottobre, diventando così il quarto torneo del massimo circuito femminile in Italia dopo Roma (1000), Parma (250) e Palermo (250). Sarà disputato sul veloce indoor.

dal 13 settembre: WTA 250 Lussemburgo (veloce indoor), WTA 250 Portorose (veloce Outdoor)
dal 20 settembre: WTA 500 Ostrava (veloce indoor), WTA 250 Seoul (veloce Outdoor)
dal 27 settembre: WTA 250 Chicago (veloce Outdoor)
dal 4 ottobre: WTA 1000 Indian Wells (veloce Outdoor), due settimane, torneo a 96 giocatrici
dall’11 ottobre: WTA 250 Linz (veloce indoor), nella seconda settimana di Indian Wells
dal 18 ottobre: WTA 500 Mosca (veloce indoor), WTA 250 Tenerife (veloce Outdoor)
dal 25 ottobre: WTA 250 Courmayeur (veloce indoor), WTA 250 da confermare (terra battuta)