BJK Cup, Italia: Giorgi positiva al covid-19, niente spareggio contro la Romania. Prima chiamata per Turati

Dopo aver scoperto le nominations della Romania guidata da Monica Niculescu, e la conferma di Simona Halep nel quintetto di casa, sono arrivate le convocazioni di Tathiana Garbin.

Novità importante e purtroppo pesante per la nazionale italiana è l’assenza di Camila Giorgi. Il forfait a Charleston è giunto a causa di una positività al covid-19 rilevata nelle ore precedenti al suo esordio nel primo WTA 500 su terra battuta.

Adesso l’azzurra è in isolamento e non potrà muoversi per raggiungere la squadra in Romania. Sul veloce di Cluj ci saranno Martina Trevisan, Jasmine Paolini, Elisabetta Cocciaretto, Giulia Gatto Monticone e Bianca Turati. Non parteciperà alla trasferta nemmeno Sara Errani, rendendo ancor più difficile la sfida. Quasi impossibile prendere il punto contro Halep, che obbliga le italiane a dover battere la seconda singolarista. Purtroppo però Trevisan non sta vincendo partite dal quarto di finale al Roland Garros dello scorso ottobre, Paolini e Cocciaretto non stanno facendo male ma forse avranno un compito troppo arduo.

Ricordiamo che la sfida sarà nel weekend del 16 e 17 aprile sul cemento indoor della Sala Polivalenta di Cluj. La vincente andrà ai playoff del febbraio 2022 a giocarsi l’accesso alle Finals, la sconfitta retrocederà nei raggruppamenti zonali da dove l’Italia è arrivata con il successo nel febbraio 2020 a Tallinn.