Ufficiale, Federer torna a Doha: “Voglio essere pronto”

Dopo vci più o meno confermate, arriva l’ufficialità: Roger Federer tornerà in campo a Doha, torneo in Qatar in programma dall’8 marzo.

Lo svizzero dunque ha rotto gli indugi a poco più di un anno dal suo ultimo match, la semifinale dell’Australian Open 2020 persa 7-6 6-4 6-3 con Djokovic.

Proprio l’happy slam (in programma dall’8 febbraio) non vedrà la presenza dell’ex numero uno del mondo per la prima volta da quasi vent’anni, che infortunio al ginocchio a parte ha deciso di saltare anche per la questione Covid e la quarantena con la famiglia

“Dopo Doha mi piacerebbe giocare un altro torneo (possibilmente sulla terra, magari Parigi ndr) per poi prepararmi per la terra concentrandomi successivamente su Halle, Wimbledon e le Olimpiadi“.