Roland Garros – Nadal: «Non capisco i giocatori che rinunciano alle Olimpiadi»

TENNIS – PARIGI. Fresco di vittoria contro Facundo Bagnis, Rafa Nadal si è presentato per la consueta conferenza stampa: tra le domande una sulle Olimpiadi, evento considerato molto importante dallo spagnolo, ma non da qualche collega.

Alcuni tennisti, come il connazionale Feliciano Lopez, Bernard Tomic e John Isner, hanno già annunciato il forfait per i Giochi di Rio 2016, Rafa ammette di non comprendere la loro scelta: «Ognuno è libero di fare ciò che vuole, ma penso che competere ai Giochi Olimpici sia un’esperienza completamente diversa da tutte le altre. L’Olimpiade è l’evento sportivo più importante al mondo e se tu non vuoi partecipare al più importante evento nel mondo dello sport, mi risulta difficile capire quali possano essere le motivazioni per tutto il resto. Ognuno è libero di fare il meglio per se stesso, ma non riesco a comprendere chi decide di non giocare le Olimpiadi, per me è stata molto dura rinunciare a Londra 2012».