Us Open, niente da fare per Berrettini: Ruud lo manda a casa

Non partiva favorito Matteo Berrettini, in questi quarti di finale, e si sapeva. Una sconfitta così, però, è davvero un po’ troppo dura da poter digerire.

Il 26enne tennista romano, numero 14 del ranking mondiale e 13^ testa di serie, si è arreso al norvegese Casper Ruud, n.7 Atp e 5 del seeding, con il punteggio di 6-1 6-4 7-6 (4), dopo due ore e 35 minuti di gioco.

Nel terzo set, il capitolino sembrava lanciato almeno al quarto, ma ha subito la rimonta di un Ruud più muscolare e preciso, che ora attende di sfidare uno tra l’australiano Nick Kyrgios (23) ed il russo Karen Khachanov (27). Per l’Italtennis c’è comunque un’altra carta da giocare, e cioè Jannik Sinner.

Gli highlights del match