Tag: wimbledon

Ancora un capolavoro, un altro Wimbledon, di Roger Federer

Il trionfo di Roger Federer attraverso tre particolarità: numeri, prestazioni in campo e scelte operate. Questo ha permesso al campione elvetico di essere ancora una volta il migliore.

Il Re è tornato a casa

Roger Federer vince Wimbledon per l'ottava volta e sale a diciannove slam: mai nessuno come lui. In finale spazzato via Marin Cilic in tre rapidi set: 6-3 6-1 6-4 in un'ora e 40 minuti.

Wimbledon, Federer alza il trofeo per l’ottava volta – Video

Lo svizzero alza in cielo la coppa dorata dei Championships, tra lacrime, gioia e commozione

Federer suona l’ottava a Wimbledon con un ace: il match point – Video

Lo slam numeor 19 arriva con un servizio all'incrocio delle righe

Murray: “Forse mi fermo fino allo US Open”

L'intervista di Andy Murray, numero uno e detentore del titolo, dopo l'eliminazione ai quarti di finale di Wimbledon "Dovevo chiudere in tre set".

L’errore reiterato di Nadal che gli è costato il quinto set

28 game totali, più di due ore di quinto set e per tutto questo tempo Nadal ha commesso ripetutamente un errore in campo che alla lunga potrebbe essergli costato davvero la rincorsa al suo terzo Wimbledon.

Muller: “Sentivo di star facendo tutto bene, dovevo essere paziente”

Le dichiarazioni di Gilles Muller dopo l’epico ottavo di finale vinto a Wimbledon contro Rafael Nadal per 15-13 al quinto set, in quarti sfiderà Cilic: “Sarà un altro match duro, di questo sono sicuro”

1973: quando Wimbledon venne sconfitto

Nonostante il boicottaggio dell’ATP, il torneo fu palpitante. In piena Guerra Fredda Jan Kodes vinse il titolo battendo, nel derby d’oltre cortina, Alexandre Metreveli.

Wimbledon: Di Shapovalov e di juniores perduti

Denis Shapovalov era il campione juniores del 2016: come per molti altri l'impatto con i professionisti vuol dire sconfitta al primo turno l'anno seguente. Finirà come loro? Quanti sono quelli che si son persi?

Wimbledon: Murray e Djokovic, un anno dopo e il mondo capovolto

Una rivalità che in un anno ha perso i riflettori, in un anno tutto pare essere cambiato: tra i favoriti ma forse non i veri favoriti, Djokovic e Murray cercano riscatto nel torneo dell'anno, in un 2017 fin qui deludente per loro.

Ultimi articoli

Negli ultimi 7 giorni