WTA Tianjin: Errani si qualifica e pesca Kozlova

Sara Errani accede al primo tabellone principale WTA dopo la squalifica per doping: a Tianjin sfiderà l'ucraina Kateryna Kozlova.

Sara Errani bagna il rientro nel circuito WTA qualificandosi per il torneo International di Tianjin. La romagnola, che ieri aveva superato Xiaodi You ha battuto anche Xinyun Han 6-3 6-2 e incamerando i primi punti della sua risalita nel ranking.

La numero 281 del mondo, che ha come obiettivo l’ingresso nelle qualificazioni dell’Australian Open, dovrebbe uscire dal torneo cinese con almeno una ventina di punti guadagnati (18 delle qualificazioni più 1 del primo turno), bisognerà però vedere con le combinazioni delle giocatrici attorno a lei, specie chi ha giocato in queste settimane tornei ITF di basso livello che vedono i punti aggiungersi solo dopo 2 settimane. Al primo turno, già domani, troverà Kateryna Kozlova, tennista ucraina numero 80 del mondo e recente vincitrice di un evento WTA 125k a Dalian, nella seconda settimana dello US Open, quando superò 6-3 6-2 in finale la rientrante Vera Zvonareva.

Questa è la zona di tabellone presidiata dalla numero 4 del seeding Donna Vekic, numero 46 e protagonista di una bella annata fin qui con il terzo turno allo US Open e la vittoria nel WTA International di Nottingham. La croata però dovrà prima vedersela contro Beatriz Haddad Maria (21 anni della croata contro 20 della brasiliana), recente finalista nel torneo International di Seoul dove fu battuta in tre set da Jelena Ostapenko.