Lotto, per tre anni Re del Paddle

Il marchio italiano, tra i grandi del tennis, è entrato prepotentemente nel regno del Paddle. Per i prossimi tre anni vestirà le nostre Nazionali maschile e femminile.

Lotto e il Paddle. Due certezze. Il marchio originario di Montebelluna da decenni sulla cresta dell’onda sportiva, il Paddle una disciplina in crescita verticale. Dal 1970, quando è nato in Messico, il Paddle si è diffuso rapidamente in Spagna, Portogallo, Argentina e Brasile, prima di toccare ogni altro punto d’Europa e del mondo. Nella nostra penisola ci sono oltre 400 campi e sono 12000 le persone che vi si alternano racchetta alla mano. Insomma, il Paddle sta diventando un fenomeno, Lotto ne è pienamente consapevole.

E uno sponsor ci stava tutto! Inutile spiegare una delle principali regole pubblicitarie: quando ci sono molti occhi che guardano è il momento di intervenire! Perché tutt’intorno al Camp Nou o all’Olimpico si alternano i mille colori dei cartelloni pubblicitari? Per questo motivo. Perché Nike ha firmato un contratto miliardario con l’NBA (la lega cestistica statunitense) per cucire il suo logo sulle canotte? Esatto, per lo stesso identico motivo. Quello dello sponsor è un duro compito ma qualcuno deve pur farlo. E questa volta, il marchio giusto per lo sport giusto al momento giusto? Lotto.

I prossimi appuntamenti in cui saranno impegnate le rappresentative Nazionali di Paddle sono i Campionati Europei – in programma dal 13 al 19 novembre in Portogallo – e i Campionati del Mondo che si disputeranno nel 2018 e, tempismo perfetto, a partire dalla Primavera/Estate 2018, Lotto arricchirà la propria gamma di prodotti dedicati allo sport con una collezione interamente dedicata al Paddle che comprende calzature e abbigliamento per Uomo e Donna: una collezione che, grazie all’expertise dell’azienda nella realizzazione di prodotti dedicati al tennis, unisce il know-how maturato nel mondo performance con elementi innovativi nello stile e nelle tecnologie.

Lotto ha messo a segno un bel colpo e così il Paddle perché, l’abbiamo scritto in passato, l’abito a volte fa il monaco e quindi, per non sbagliare, è sempre meglio avere un bell’outfit da mostrare. Il marchio italiano sarà sponsor tecnico ufficiale e, oltre alle suddette manifestazioni internazionali, supporterà le finali dei Campionati Italiani. Il Paddle si è già conquistato un ruolo importante tra gli sport di racchetta e non solo, con tutta probabilità continuerà a crescere e una cosa è certa: per i prossimi tre anni, qualsiasi cosa accadrà, avrà la doppia losanga cucita sul petto!