Il tennis torna al cinema: Billie Jean King e Borg-McEnroe

All'Arthur Ashe Stadium conferenza stampa di presentazione del film 'La Battaglia dei Sessi' sulla celebre partita tra Billie Jean King e Bobby Riggs, che in Italia uscirà ad ottobre.

dal nostro inviato a New York

Il connubio tra tennis e cinema è sempre stato proverbialmente poco prolifico e fortunato. Del resto si tratta di uno sport molto difficile da ricreare e i tentativi fatti finora non sono stati molto incoraggianti.

Forse la storia sta per cambiare, con due film sul tennis in uscita in autunno: ‘The Battle of the Sexes’ e ‘Borg/McEnroe’.

Proprio oggi, in attesa della finale femminile, i registi, il cast e Billie Jean King hanno tenuto una conferenza stampa di presentazione su ‘La Battaglia dei Sessi’, film che racconta la storia della celebre partita giocata nel 1973 tra il 55enne ex campione Slam Bobby Riggs e la campionessa americana a cui l’impianto di New York è dedicato. Oltre a Billie Jean, protagonista della conferenza stampa è stata la splendida attrice e premio oscar Emma Stone, che ha impersonato l’ex tennista.

Più che sul tennis, la pellicola sarà incentrata sul contesto sociale del periodo e sulla lotta di Billie Jean per i diritti delle donne e lo sviluppo del tennis femminile. Sarà dunque un film non solo per gli addetti ai lavori, ma adatto anche a chi non è appassionato del nostro sport. Il film uscirà in America il 22 settembre e in Italia il 19 ottobre.

‘Borg/McEnroe’, come facilmente intuibile, sarà invece incentrato sulla rivalità tra Bjorn e John. Lo svedese sarà interpretato dall’attore Sverrir Gudnason, mentre l’americano dal celebre Shia LaBeouf. I trailer promettono bene e potrebbe davvero essere il primo film riuscito di tennis.