Avvenire: Maggioli e Moroni ai quarti

Filippo Moroni, Emiliano Maggioli e Leonardo Margaroli approdano ai quarti del Torneo Avvenire 2017. Tra le donne ancora in corsa Lisa Pigato.

di Andrea Facchinetti – Rimangono quattro gli azzurri in corsa nell’edizione numero 53 del Torneo Avvenire under 16 di Milano, sulla terra battuta del Tennis Club Ambrosiano. Emiliano Maggioli, testa di serie numero 16 del singolare maschile, è approdato ai quarti di finale battendo Giacomo D’Ambrosi per 2/6, 6/4, 6/1 e oggi affronterà il danese Holger Rune, che ha messo finale all’avventura di Pietro Marino per 6/7, 6/2, 6/1. Bravo anche Filippo Moroni: il cuneese ha estromesso il numero 15 sloveno Jan Kupcic per 6/4, 6/2. Nei quarti lo attende l’argentino Alejo Lorenzo Lingua Lavallen (7/6, 6/2 allo spagnolo Pedro Vives Marcos, finalista nella scorsa edizione). Nella parte alta del tabellone resiste Leonardo Margaroli (6/3, 6/2 sullo sloveno Filip Planinsek, n°12). Il bergamasco avrà lo spagnolo Alejandro Garcia, autore dell’eliminazione di Lorenzo Rottoli per 6/4, 6/3.

Finiscono la loro avventura anche Flavio Cobolli (5/7, 6/4, 6/2 dal peruviano Sebastian Rodrigues) e Giovanni Peruffo (6/3, 6/2 da Jaime Caldes, reduce dal successo a Foligno). Nel singolare femminile continua senza soste la marcia della milanese d’adozione Lisa Pigato: 6/2, 6/4 all’argentina Jazmin Ortenzi. Fuori invece Chiara Girelli (6/2, 6/0 dalla serba Elena Milovanovic e Giulia Tedesco (7/5, 4/6, 6/0 da Carlota Martinez Cirez).