Djokovic: “Sul rosso è sempre Nadal il tennista da battere”

Passano gli anni ma per Novak Djokovic il più forte sulla terra rossa rimane sempre Rafael Nadal, soprattutto a Montecarlo: "Lo ha vinto 9 volte. Incredibile".

Novak Djokovic non ha dubbi: anche in questa stagione sulla terra rossa chiunque vorrà provare a conquistare un titolo se la dovrà vedere contro Rafael Nadal, il quale nonostante il passare degli anni e un po’ di sicurezza persa rimane in ogni caso il più forte sulla suddetta superficie: “D’altronde c’è un motivo se viene chiamato il re del rosso – ha dichiarato Djokovic a Montecarlo – E poi in questo torneo lo è ancora di più dato che lo ha vinto 9 volte; qualcosa d’incredibile. Su questa superficie affrontarlo è la massima sfida e lui rimane il tennista da battere”. A vedere come lo spagnolo si è appena sbarazzato di Zverev non si può certo dare torto al numero due del mondo.