ATP Montecarlo, niente da fare per Bolelli

Olivo sconfigge Bolelli al Masters 1000 di Montecarlo. Domani i primi incontri caldi, subito in campo Seppi e Fognini.

A Bolelli è riuscito il primo miracolo ma purtroppo non il secondo. Dopo aver superato Kukushkin il bolognese si è è dovuto arrendere all’argentino Renzo Olivo, che alla distanza ha avuto ragione della resistenza di uno stremato Bolelli. Primo set deciso dall’unica palla break del decimo game, con il punteggio che aveva seguito fedelmente i servizi. Purtroppo Bolelli non riusciva ad approfittare delle quattro opportunità avute nel game d’apertura. Secondo set identico al primo, ma stavolta Simone teneva il decimo game a zero e non aveva problemi nel dodicesimo. Tiebreak che si concludeva al terzo set point per il bolognese, che ne aveva mancati due sul proprio servizio. Terzo set senza storia, anche Bolelli aveva la soddisfazione di fare l’unico break del suo incontro nel sesto game, a buoi abbondantemente in fuga, sul 4 a 1 per il suo avversario, che poi chiudeva per 6-2.

Main draw che presenterà i soli Seppi, Fognini e Lorenzi dunque. I primi due giocheranno domani, intorno alle 13, prima toccherà a Seppi contro Alexander Zverev e, a seguire, l’atteso incontro tra Carreno Busta e Fognini. Speriamo bene.